Categories

Search

Liberté…

April 23rd, 2002 by Tony

Il nostro TG di regime, quello poco pluralista, stasera mi ha dato un’ispirazione… mi ha fatto nascere un paio di dubbi…

Che cosa faranno adesso i nostri intellettuali esuli, quelli che erano fuggiti a Parigi per restare a baluardo della nostra democrazia? Quelli che si erano inventati un paese dei balocchi lontano dal regime, dalle censure, ma abbastanza vicino da poter fare una scappata a Trastevere ogni tanto per due fettuccine e un bicchiere di quello buono?

Che cosa faranno? Le Pen li caccerà via? D’altronde sono stranieri…

E i francesi, che cosa faranno? Quelli che, come è d’uso in terra di Francia, hanno guardato alla sorella povera con disprezzo, che hanno deriso il nostro presunto ritorno al ventennio? Quelli che erano così impegnati a criticare la nostra politica, che si sono dimenticati di guardare in casa loro?

Che cosa faranno adesso?

Posted in World Zap | No Comments »

Eccolo il pluralismo…

April 17th, 2002 by Tony

Trovandomi ieri all’estero per lavoro, non ho potuto sentire le notizie relative all’adesione allo sciopero generale.

Arrivato oggi all’aeroporto di Fiumicino, mi reco in edicola per documentarmi…

Il Giornale: Lo sciopero non è stato generale. 1 lavoratore su 2 non ha scioperato. Segue la lista di tutti quelli che hanno lavorato.

Il Corriere della Sera: Buona adesione allo sciopero. Circa il 60%.

La Repubblica: L’Italia si è fermata. Adesione pressoché totale allo sciopero.

L’Unità: Non ha lavorato nessuno.

Il Manifesto: Va a finire che non ha lavorato neanche Berlusconi.

E’ questo il pluralismo che volete? Una menzogna diversa per tutti? Ma vaffanculo.

Posted in World Zap | No Comments »

Quelli che il regime…

April 14th, 2002 by Tony

Qualcuno ha visto “Quelli che il calcio”, oggi?

Qualcuno ha visto Emilio Fede esposto al pubblico ludibrio, alle battute martellanti sul suo idillio con Pelataz?

Qualcuno ha visto Jovanotti che nell’introdurre la sua nuova canzone (una canzone d’amore), dice: “Questa è una canzone dedicata alla storia d’amore tra Fede e Berlusconi”?

Dico, e neanche una telefonata di Gasparri?

Ma che regime abbiamo? Un regime che non si cura neanche di censurare l’informazione?

Se non sapessimo che NON PUO’ essere così, ci verrebbe quasi da pensare che questo regime è la solita bufala montata dalla Sinistra nel loro programma di campagna elettorale perenne…

Mah, non ci sono più i regimi di una volta…

Posted in World Zap | No Comments »

Pacifisti? No, terroristi.

April 6th, 2002 by Tony

Ho appena finito di vedere le immagini della VERGOGNOSA manifestazione tenutasi oggi a Roma. Una manifestazione venduta come “pacifista”.

CGIL, CISL, UIL, DS, Margherita, Verdi si sono giustamente rifiutati di manifestare a fianco di chi lancia slogan a favore del terrorismo. La presunta manifestazione contro la guerra si è rivelata una manifestazione contro Israele.

I No-Global, i Centri Sociali, in parole povere i nostri “pacifisti” della Domenica, hanno finalmente gettato la maschera.

Sin dall’inizio dell’intervento Americano in Afghanistan avevano celato i loro sentimenti di simpatia per il terrorismo integralista come “pacifismo”. Avevano chiamato con questo nome il loro odio verso gli Stati Uniti e verso l’intera civiltà Occidentale.

Oggi si sono finalmente fatti vedere per quello che sono: i sostenitori del terrorismo. Gli amici degli assassini. Slogan, striscioni, inneggianti all’intifada, ai kamikaze, alla distruzione dello Stato di Israele. QUESTI SAREBBERO I PACIFISTI?

Quello che mi chiedo è solo una cosa: di questi rifiuti umani che oggi inneggiano agli assassini, quanti erano a Roma due settimane fa, a manifestare CONTRO il terrorismo?

Allora, il terrorismo è da condannare solo quando avviene in casa nostra? Quando invece è in un paese lontano, diventa una cosa da sostenere?

VERGOGNA.

Posted in World Zap | 5 Comments »