Categories

Search

Il Re Tentenna…

January 29th, 2002 by Tony

Scusate…

Ma qualcuno ha sentito le dichiarazioni di Silvio al TG durante la visita alla comunità Islamica?

Cioé, non ce la facevo a smettere di ridere…

Read the rest of this entry »

Posted in World Zap | No Comments »

Conflitto d’interessi…

January 20th, 2002 by Tony

Qual é l’esatta materia del contendere nel conflitto d’interessi del Presidente del Consiglio?

1. Che il governo non può avere il controllo di tre reti televisive?

Beh, il nostro governo ha il controllo di tre reti televisive dal 1979, anno di nascita di Rai Tre.

2. Che il Presidente del Consiglio non può essere proprietario di tre reti televisive?

Beh, Berlusconi non era certo Presidente del Consiglio nel 1999, quando “qualcuno” cercò di indire il referendum “ad personam” che l’avrebbe costretto a cedere una delle sue reti.

3. Che un cittadino privato (chiunque, non solo il Presidente del Consiglio) non può possedere tre reti televisive?

E questo é l’elemento più grave… LE ISTITUZIONI PRETENDONO DI REGOLAMENTARE LA PROPRIETA’ PRIVATA????

Cioé, come oggi possono costringere Berlusconi a cedere una delle sue aziende, domani possono costringere me a vendere la mia casa, la mia automobile, la mia barca? Può lo stato decidere chi ha troppo?

4. Che se il Presidente del Consiglio é già proprietario di tre reti televisive, e prendendo per scontato che le tre reti nazionali operano sotto il controllo del governo, tutto il popolo italiano diventerebbe un sostenitore di Forza Italia?

Ho la presunzione di credere che il popolo italiano sia meno imbecille di così. Perlomeno una parte di esso.

QUAL E’ LA VERA MATERIA DEL CONTENDERE?

Posted in World Zap | No Comments »

Grazie Beppe!!!

January 7th, 2002 by Tony

Grazie Beppe!!!

Sei sempre il migliore. Sei un mito. Grazie per essere VERO. Per dire quello che pensi senza peli sulla lingua, senza ipocrisie. Senza vestire le tue opinioni di finto buonismo.

D’altronde siamo così, noi genovesi… non abbiamo paura di essere “antipatici”, di farci dei nemici per le nostre opinioni.

Grazie per essere stata la prima persona in Italia da 6 mesi a questa parte a parlare chiaro.

Grazie per avere detto che se vogliamo sconfiggere il terrorismo, il primo paese da bombardare sono gli Stati Uniti. Non l’hai detto, ma penso ti riferissi al fatto che in questa guerra il primo paese ad essere stato bombardato sono proprio gli Stati Uniti, con un attacco che ha ucciso 3.000 civili in due ore.

Grazie per avere condannato l’ipocrisia degli Stati Uniti che chiamano il loro terrorismo internazionale “Giustizia”. Non l’hai detto, ma sono convinto che pensi lo stesso degli integralisti che chiamano il loro terrorismo “Guerra Santa”.

Grazie per avere condannato l’ipocrisia degli Stati Uniti che chiamano i loro covi terroristici “Istituti”. Non l’hai detto, ma sono convinto che pensi lo stesso degli integralisti che chiamano i loro covi terroristici “Centri culturali e religiosi dell’Islam”.

Grazie per avere condannato gli Stati Uniti per tirare le bombe “intelligenti” che sbagliano bersaglio di 2 Km e distruggono un ospedale anziché un covo di terroristi. Non l’hai detto, ma sono sicuro che pensi lo stesso degli integralisti che si disinteressano delle scuole di terrorismo in Georgia e invece colpiscono due grattacieli pieni di civili a New York, a 5.000 Km di distanza.

Grazie per aver lodato Gino Strada, che ha rifiutato i soldi del Governo per costruire gli ospedali che curano le vittime delle sue stesse bombe. Non l’hai detto, ma sono convinto che pensi lo stesso dell’ex-sindaco di New York Rudolph Giuliani, che ha rifiutato i 5 milioni di dollari donati alla sua città ferita da uno sceicco amico dei terroristi.

Grazie per aver smascherato gli Stati Uniti dicendo che il vero interesse di questa guerra è il petrolio del Kazakhistan. Non l’hai detto, ma sono sicuro che pensi lo stesso dei signori del petrolio Arabo, che per mezzo di Bin Laden ed i suoi fantocci Talebani hanno lasciato crepare milioni di Afghani per impedire che l’Occidente mettesse le mani su quel petrolio.

Grazie Beppe, per la tua intelligenza. Peccato che chi ti ascolta spesso l’intelligenza non sa neanche che cosa sia. E potrebbe capire male e domani andare a mettere una bomba in un’ambasciata Americana.

Ma a te non importa. Quello che importa è la coerenza. Noi Genovesi siamo fatti così.

Posted in World Zap | No Comments »