Categories

Search

These Days

December 10th, 2003 by Tony

Mi capita spesso, di ripensare ai miei anniversari personali.

Ho una memoria fuori dal comune per le date, e più volte durante l’anno mi sorprendo a dire cose del tipo: “oggi è il 24 Luglio, nel 1989 fu il primo giorno di lavoro della mia vita”. Oppure: “oggi è il 21 Giugno, nel 1984 il concerto di Springsteen”.

Ma ancora più spesso, mi succede di ricordare che cosa stessi facendo esattamente un anno prima, nella stessa data. E quest’anno, il mio bizzarro esercizio mentale assume un significato particolare.

Perchè mi ricordo il 17 e il 18 Novembre 2002, quando passai un bellissimo weekend a casa di amici a Treviso. Io e due miei amici di Milano, che al tempo stavano ancora insieme. wink.gif

E mi ricordo il 7 Dicembre, quando ad un Live del Forum a Verona arrivò a sorpresa quella mia amica, senza il mio amico.

E l’11 Dicembre, quando guidai sotto la neve da Chivasso a Milano per partecipare ad un aperitivo con cena. E dopo la cena, andammo a bere qualcosa a casa di quella mia amica, che mi mostrò la sua casa in cui non ero mai stato.

E la mattina del 15 Dicembre, quella telefonata. E poi la sera tra il 20 ed il 21 Dicembre… love.gif

Ripercorro giorno per giorno quello strano periodo della mia vita, in cui mi trovai a riscoprire come è bello innamorarsi un pò alla volta. Con i gesti carini, le frasi dette a metà, gli attimi di gioia e quelli di paura. Paura di soffrire di nuovo, perchè era ancora troppo vivo in me il ricordo del male che mi era stato fatto.

Ricordo che al tempo mi sentivo un pò come Robert de Niro in quel film mieloso, quando girava il treno in cerca della sua persona speciale. E quando la trovava, la salutava fingendo di averla incontrata per caso.

E ripensandoci, il mio cuore sembra esplodere di felicità. smile.gif

Posted in Io e la Gatta | 5 Comments »

5 Responses

  1. Black Cat Says:

    Stavano insieme formalmente. Chissa’ perche’ lei e’ venuta da sola, cosa l’avra’ spinta a venire li’… E per quale motivo ti avra’ invitato in casa sua, forse lo stesso per cui tu la chiamasti qualche giorno dopo? E quella notte, che successe? Forse quello per cui siamo nati: stare insieme. [adessomimettoapiangere]

  2. Tony Says:

    E la sua amica che al telefono quel giorno le disse: “secondo me va a finire che vi sposate”… e lei: “ma dai, che cosa vai a pensare…” ;)

  3. Graziella Says:

    E a furia di dare i numeri ti sei sposato!!!! :D

  4. daffodil Says:

    :commoss: buon anniversario, pallini!!!

  5. jpm3 Says:

    ehi voi, la smettete???? il miele mi fa venire i tasti appiccicosi… mioddio, se ripenso alle bestemmie di pallino e alla Perfida Sacerdotessa vado in confusione. Dite la verità, avete rilevato l’80% del capitale della Ambrosoli? :^@

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.