Categories

Search

La Buona e la Cattiva Fede

November 11th, 2003 by Tony

No, amica mia.


Quello non era il Forum, e neanche il blog. Era la vita vera.

Non era una discussione da prendersi a cornate dialettiche, di quelle in cui vince chi fa arrabbiare l’altro. Di quelle in cui vince chi usa la parola più difficile, tipo “tautologia”. Perchè nella vita vera, le parole non possono mai sostituire i fatti.

Non era una situazione da cui si potesse uscire attaccando per difendersi, fingendo sdegno per nascondere la propria colpa, la mortificazione, l’imbarazzo. Non c’era neanche niente da cui difendersi, perchè nessuno ti stava accusando. Ma spesso l’accusa è più nelle orecchie di chi ascolta, che in quelle di chi parla.

E soprattutto, non c’era nessun altro che leggeva. Quindi non serviva il tuo finale ad effetto, quel “Puah” che hai ereditato dalle persone che amano mettere in piazza le loro faccende private, al solo scopo di autodichiararsi “vincitrici”. Tra l’altro lo dovresti sapere che con me certi giochetti non attaccano. Neanche sul Forum.

Perchè come ho detto, era la vita vera. Quella che forse dovresti cominciare a distinguere dalle risse dialettiche, dai fiumi di parole vuote, dalla psicoanalisi e dalla filosofia. Se posso darti un consiglio.

E dalla vita vera non si può uscire sbattendo la porta. Quindi al tuo “Puah” posso solo rispondere in un modo:

loser.jpg

Ciao, amica mia.

Posted in People I Know | No Comments »

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.