Categories

Search

Sono stufo…

September 15th, 2001 by Tony

Sono stufo di sentire i deliri di un gruppo di ragazzini che ama riempirsi la bocca di cazzate solo per sentirsi “alternativi”…

Sono stufo di sentire chi giustifica il massacro di Manhattan come una vendetta dei “deboli” sui “forti”… vorrei sapere chi sarebbe il forte e chi il debole, tra una madre di famiglia che lavora da segretaria un azienda di spedizioni ed un pazzo alla cloche di un Boeing 767.

Sono stufo di sentire chi giustifica il massacro di Manhattan come una vendetta dei “poveri” sui “ricchi”… vorrei sapere chi sarebbe il ricco e chi il povero, tra una donna ispanica che pulisce le toilettes del WTC per 3 dollari l’ora ed un terrorista internazionale che per organizzare l’attentato ha fatto frequentare ai propri adepti dei corsi di volo che costavano più di 10.000 dollari, mantenendo ciascuno di loro per un anno in Florida in ville da 3.000 dollari al mese.

Sono stufo di chi giustifica il massacro di Manhattan come la giusta punizione per le “crudeltà” perpetrate dagli Stati Uniti in giro per il mondo… dimenticando che se non fosse per i crudeli Stati Uniti voi oggi non avreste un computer da usare e la libertà di usarlo per dire tutte le cazzate che dite.

Sono stufo di chi parla senza sapere quello che dice… di chi analizza avvenimenti accaduti prima della sua nascita… di chi ripete a pappagallo le frasi sentite da qualche squallido propagandista.

Sono stufo.

Posted in World Zap | 49 Comments »

49 Responses

  1. andy Says:

    Io sono ancora piu stufo di vivere in mezzo a degli analfabeti nuovi ricchi che non meritano e non apprezzano quello che hanno.
    sono stufo di sopportare le frottole dei politici che pensano solo a fare i loro comodi e invece di migliorare la qualità di vita delle persone si limitano a sopravvivere arraffando l’arraffabile.
    sono stufo di dover respirare i gas di scarico delle automobili e delle fabbriche quando tutti sanno benissimo che esistono fonti alternative e pulite e la sola ragione per cui non vengono utilizzate è perchè gli interessi economici sono più importanti della salute pubblica e della diffusione esponeziale dei tumori.
    Sono sufo della televisione perchè diseduca gli ingenui e ha proprio rotto i c…. agli altri.
    Sono stufo che non ci sia nessuno che abbia il coraggio di assumersi le sue responsabilità.
    Tutti ormai sono ridotti come pecore.
    Credono di avere una libertà di opinione ma è solo un illusione diretta dai media.
    Sono stufo di sentire che il lavoro e la carriera è più importante della famiglia.
    Ciao.

  2. jenny Says:

    Sono stufa di vivere una vita dove non si può mai scegliere.. sono stufa di sentire sempre le solite cattiverie..sempre il solito film, un brutto film.. ma sono consapevole di quanto sono fortunata..vivo.. sono nata..
    Sono stufa dell’amore..degli uomini.. è troppo difficile amare e altrettanto difficile essere amati.. sono stufa di aver paura.. paura di tutto..paura di fare delle scelte,paura di lasciare cio che mi ha stancato…Stufa di credere a gente che vive per coltivare solo il suo cash!!e nient’altro.. in conclusione dico.. FUCK!!!!
    c’est la vie
    Che ne dite??
    Halp meeeeeeeeee

  3. Gianchi Says:

    Io sono stufo di fare ricerche su Google, finire in uno stupido blog dove qualcuno scrive “sono stufo”.
    Gli americani sono la rovina del mondo. Non i cittadini americani, che sono dei poveri idioti che credono a tutto quello che gli si dice. Gli americani che contano sono altri, e probabilmente non sono nemmeno americani. Sono quelli che il potere se lo sono comprato con i soldi che i poveri idioti hanno dato loro comprando Coca Cola, Marlboro e Microsoft. Sono quelli che hanno ricevuto la poltrona in regalo dai fabricanti di armi e dai trafficanti di droga.
    Sono stufo di dover dire a gente come voi: “sveglia ragazzi”. L’america ha mandato i suoi ragazzi a morire in europa solo per poter espandere il suo dominio. Chi crede che siano venuti con l’intento di liberarci o è un idiota o è un illuso.
    Idem per le guerre in Iraq e Afghanistan. E voi ve la siete bevuta. Tutta. Di nuovo.
    E io sono veramente stufo.

  4. Tony Says:

    Caro Gianchi, se questo blog ti sembra così stupido, conto che farai a meno di tornarci a scrivere i tuoi monologhi fatti di slogan idioti. A non rivederci.

  5. Rita Says:

    Ma che bello! :) un posto dove poter elencare le proprie stufaggini! ….io sono stufa praticamente DI TUTTO!Vorrei poter avere le ali per poter volare via lontano e andare dove mi pare, fare ciò che voglio senza essere criticata e giudicata,mangiare ciò che voglio senza ingrassare….e sono stufa dei boriosi che parlano parlano parlano…fanno i sapientoni e sotto sotto non sanno neanche cosa stanno dicendo e alla prima occasione se la fanno sotto hehehehe ….ma perchè a questo mondo c’è tanta gente che va in giro come fossero palloni gonfiati a calpestare gli altri …e poi quando tornano a casa e aprono l’armadio cadono quintali di scheletri?….vabbè scusate il qui pro quò hahaha ciao da Rita

  6. Shameless Says:

    Ohhhhh! Che belloooooo!!!
    Un posto dove potersi sfogareeeeee!!!
    Cancella sto post tony :rolleyes:

  7. dmb900 Says:

    sono stufo dei nostri politici dello schifo che hanno fatto stanno facendo e sicuramente faranno. abbiamo la classse politica più pagata e meno tecnica dei paesi sviluppati.ma dove cazzo sta scritto che deve essere per forza così. bastiamo noi per cominciare…….lam nostra rivoluzione

  8. ciccio Says:

    sono stufo.

  9. cristina Says:

    sono stufa.

  10. ciccio e cristina Says:

    siamo stufi.

  11. alberto Says:

    loro sono stufi.

  12. Max Says:

    Io non sono stufo!

  13. mila Says:

    Come è che funziona qui?!?!
    Bisogna essere stufi o non stufi?!

    Se ho capito bene, allora, io sono stufa di essere stufa!

    E allora decido di non esserne più stufa!

    va bene così?! (:o

  14. paolo Says:

    Sono stufo di essere messo in un angolo e di dover sempre sopportare la presunzione dei Leccaculo .
    Sono stufo di non riuscire a uscire dalla prigione senza pareti della mia coscienza.
    Sono delle catene psicologiche che ci delimitano e delineano allo stesso tempo

    e ce ne sarebbeeee ankora da dire

  15. nadia Says:

    oggi sono particolarmente stufa di una vita di corsa che non mi permette di godermi il mio bimbo perchè c’è il mutuo da pagare di un marito che proprio non ci arriva e di un lavoro che se non ci fossero certe “principesse” mi pacerebbe un sacco …. tutto sommato sono stufa ma non cambierei la mia vita con quella di un altro … ho l’impressione che siamo tutti sulla stessa barca

  16. ioio Says:

    sono stufo del vento che passa incessantemente verso est per poi dirigersi a sud sono stufo della pizza con le patate e le angurie con le cipolle sono stufo di me e di tutte le persone stufe come me. il vento passa di nuovo e mi sembra di vederlo con tutte le sue papille gustative disgustose.

  17. Rancido Says:

    sono stufo di aspettare che Ciro finisca di lavorare. E’ quasi il 31 e me ne sbatto dell’ignoranza o di qual si voglia cosa che mi fa restare ancora al lavoro, me nesbatto pure delle motivazioni della vostra stufezza e mi stufo da solo.

  18. Robert Says:

    Sono stufo di dover aspettare che succeda sempre un qualcosa di bello, sono stufo di studiare, sono stufo che ci dev’essere sempre qlc che ti vuole giudicare e pensa di avere il diritto di farlo, sono stufo di vedere una tv di merda dove devi pagare per guardare un film decente, sono stufo degli ipocriti, dei superficiali, di quelli che si credono intellettueli, che si credono migliori solo perchè possono parlare nei giornali o in tv, sono stufo di quelli che urlano le loro ragioni perchè sanno di avere un torto marcio e sono stufo di tante altre cose…sono stufo di essere sempre buono, sono stufo cdelfatto che se sei onesto ti escludono…et iam summa procul culmina fumant maioresque cadunt altis de montibus umbrae. (fine della prima bucolica di Virgilio)

  19. zada Says:

    Sono stufo di lavorare con dei colleghi leccaculo/paraculo di merda e sono stufo di avere come datori di lavoro gente che gode a farsi leccare il culo!
    Non cadrò mai nel vostro gioco!
    Fottetevi bambini cresciuti male

    …per il momento stanno fottendo me…
    W la vita

  20. The Analog Kid Says:

    > Sono stufo di sentire chi giustifica il massacro di
    > Manhattan come una vendetta dei “deboli” sui “forti”…

    Un semplice fatto inevitabile. Tutto qua.
    Io invece sono stufo di sentirne parlare come dei bambini a cui hanno rotto il giocattolo.
    Va bene, tutto il dovuto rispetto per le vittime innocenti, di tutte le età e provenienti da tutto il mondo, ma se prendi e fornisci armi e addestramento un gruppo di minorati mentali barbuti che vivono nel deserto come 1000 anni fa per i tuoi comodi e gli fornisci dei capi sproloquianti e fanatici, e 15 anni dopo questi vengono a farsi saltare in aria col culo imbottito di dinamite nelle metropolitane e a dirottare aerei su casa tua.. beh, non lamentarti troppo, voglio dire.

    Se pensiamo alle vittime innocenti, casalinghe, studenti, cuochi, netturbini, poeti, innamorati e musicisti di strada che sono morti senza sapere esattamente il motivo e a cui non importava niente di determinati, subdoli, giochi di potere, allora ok. Se difendiamo una delle parti, intese come le menti criminali che giocano a scacchi con le vite umane, come sembri velatamente fare tu, allora non mi va più bene.

    > Sono stufo di chi giustifica il massacro di Manhattan
    > come la giusta punizione per le “crudeltà” perpetrate
    > dagli Stati Uniti in giro per il mondo… dimenticando che
    > se non fosse per i crudeli Stati Uniti voi oggi non
    > avreste un computer da usare e la libertà di usarlo per
    > dire tutte le cazzate che dite.

    Questa è una cazzata di proporzioni termonucleari, te ne rendi conto?

    > chi analizza avvenimenti accaduti prima della sua
    > nascita…

    Vallo a dire agli storici.

  21. Tony Says:

    Tu sei uno storico, Analog Kid? O solo un pirla che ha trovato un muro da imbrattare? La seconda, direi. Chissà se quando una bomba del terrorismo integralista scoppierà sotto il tuo culo, lo definirai “un fatto inevitabile”.

  22. The Analog Kid Says:

    E’ altamente improbabile che mi scoppi una bomba sotto il culo.
    Ciònonostante, è logico che quando mi sarà scoppiata detta bomba sotto il culo e il mio culo orribilmente lacerato non sarò in grado di dare una definizione precisa per la bomba del terrorismo integralista, e conseguentemente non potrò nemmeno definirla “fatto inevitabile”.
    Purtuttavia, non serve un quoziente intellettivo particolarmente alto o una grande cultura per capire che se si foraggiano dei pezzenti integralisti barbuti sperando di aizzarli (inutilmente, visto che il regime sovietico cadeva già a pezzi) contro i russi, all’epoca dell’invasione sovietica dell’afghanistan, e poi questi girano i tacchi e dichiarano guerra a tutto il mondo occidentale, con armi e addestramento forniti dallo stesso mondo occidentale, nella forma di CIA e Servizi inglesi…
    Beh, la cosa che sorge spontaneo dire è “se ci aveste pensato prima non sarebbe successo”.

    Mi sfugge però perchè sei così aggressivo. Sembra di sentire la Fallaci.
    Cosa ho detto di male o che ti ha offeso personalmente nel mio post precedente?

  23. Tony Says:

    Altamente improbabile? Chissà se a New York, a Madrid, a Londra c’era gente che la pensava come te. Io credo di sì.
    Sono aggressivo perché questo blog è casa mia, quindi scrivo quello che cazzo voglio. Problemi?

  24. The Analog Kid Says:

    I numeri non hanno memoria.
    Ma la matematica non si insegna più nelle scuole?

  25. The Analog Kid Says:

    Oh, comunque ti voglio bene lo stesso.

  26. Tony Says:

    Non so dirti. Ho finito la scuola nel 1987.

  27. Andrea Says:

    La più grande forma di furbizia o se vogliamo di disprezzo è riuscire a farsi pagare per mettercelo nel culo. E’ riuscire a farsi osannare per guidarci alla rovina. Certo, bisogna pur vivere e bisogna pur fidarsi di qualcuno ma non vi pare che le leggi e i massimi sistemi siano fatti apposta per fregare proprio il più debole che invece non ne avrebbe affatto bisogno?
    Riguardo alle torri; pace all’anima delle vittime e anche… a quella dei carnefici, perché se veramente esiste un’anima chi si è macchiato di tale crimine sarà condannato per molte e molte vite!
    Noi, però, non sapremo mai la verità!!!!!

  28. roby Says:

    Io mi vergogno di essere italiano a causa di come siamo governati e portati nell’abisso più totale: questo da TUTTI i politici nessuno escluso.
    A mio parere i politici sono una razza, questo è il vero termine, la quale si inserisce a 15 anni di età in un partito di qualsiasi colore ed aspetta il classico calcio nel culo per andare ad amministrare i nostri ormai pochissimi risparmi senza aver mai dimostrato, in precedenza, di esserne in grado.
    Guardate l’EURO: Berlusca da la colpa al panzone di Bologna detto anche Prodi, ma la colpa, a mio parere, è tutta sua: quando l’Euro entrò in vigore al governo c’era Bersusca and friends ed avevavmo come presidente della replubblica l’ex presidente della Banca d’Italia. Un bimbo avrebbe gestito decisamente meglio perchè avrebbe capito che ai decimali non eravamo più abituati quasi da un secolo! Sono stati gli arrotondamenti, anche quelli più vili a metterci in queste condizioni, ma si potrebbe recuperare alla grande, solo che la cosa non è per nulla deiderata a causa della perdita sicura dei voti dei commercianti. Bsterebbe ritornare ai prezzi del 2001 ed aumentarli dell’inflazione dichiarataci dall’ ISTAT di circa l’otto per cento in quattro anni: pagheremmo un chilo di patate, solo per esempio, anzichè un Euro e 20 al KG, di media, le 600 lire che costavano al tempo + l’otto per cento per un totale di Euro o, 34 al KG circa. Ora moltiplicate lo stesso metodo su qualsiasi tipo di materiale in vendita: vi accorgereste di quanto siamo stati truffati dalla catena della distribuzione e cioè dal produttore, al grossista, al distributore ed all’ultimo commeriante con il negozietto o la bancarella al mercato. Mi viene da vomiitare se, poi, penso a quanti bimbi non hanno mai avuto nulla e muoiono di stenti e malattie (un milione al giorno) quando tutti noi, andando a far spesa, riempiamo il carrello anche di cose che la pubblicità ci spinge ad acquistare e nella maggior parte dei casi sarà materiale o non usato o gettato nella spazzatura. Se si fossero usati quei denari per dare un microscopico contributo ai disperati e soprattutto alla ricerca che,sappiamo bene, aiuterebbe tutti non saremmo in questi condizioni. Deve essere creato un fondo trasparente, cioè visibile da tutti, ma non assolutamente utilizzato dalla classe politica ma da qualcuno di noi che dimostra di intendersi di uno dei tantissimi settori in crisi: se lo facessse ognuno un versamneto di circa 10 euro o dollari al mese (non credo sia la morte per alcuno) si risolverebbero efficentemente un’infinità di schifezze che dall’alto, anche i nostri cari che non vivono più qui ma senza dubbio in un mondo migliore e ci vedono perfettamente, vorrebbero TUTTI volere vedere. Ma, mi auguro ci sia una giustizia divina perchè la terra è ormai popolata quasi nella totalità da egoisti ed ipocriti. Ho letto il parere di una ragazza che si dichiara stufa ma dice che è fortunata perchè le è stata donata la vita: ma chi ce l’ha donata (mi riferisco ad un essere superiore di cui non conosco il nome) non vorrebbe per nulla vedercela buttare alle ortiche così.
    Ho scritto un libro a questo proposito e non solo relativo al “Bel Paese” (si fa per dire), ma a tutto il mondo nel quale ho avuto la possibilità, lavorando, di vederne una grandissima parte: non come turista, ma lavorandoci ed è veramnete molto diverso dalle schifezze ed dalle enormi falsità che ci raccontano in TV.
    Mi fermo, ma scriverei almeno per altri tre mesi, come minimo. Se qualcuno mi volesse contattarmi lo faccia senza alcun problema: io credo che lo mio scopo della mia vita sia quello di modificare completamente il futuro dei più sfortunati, ma con l’aiuto di tutti.
    Ciao
    roby

  29. Tony Says:

    No no, fermati pure.

  30. nanapalla Says:

    Sono stufa di dover scrivere anche gli articoli di quel collega che, prima si prende gli incarichi, e poi dà buca all’ultimo momento.
    Sono stufa dei confronti visti solo come scontri/zuffe da cortile.
    Sono stufa dei leghisti e di Berlusconi, abberrazioni inconcepibili in un Paese democratico.
    Sono stufa del qualunquismo di quelli che dicono che i politici sono tutti uguali.
    Mi piace New York e mi era piaciuta la vista dalle due torri e ho pianto quando ho visto le immagini degli attentati, detto ciò, credo che la guerra in Iraq sia stata un errore.
    Ero a Londra il 7 luglio e ho avuto paura dopo il 14, quando alcuni balordi hanno fallito un attentato copy-cat.
    Dei bambini non mi importa un granché, perché sono stufa che se ne parli in continuazione. Non è l’infanzia l’età più bella? Quando non si ha coscienza d’altro e le nuvole raccontano storie meravigliose?
    Allora quelli che muoiono da piccoli sono i più fortunati.
    Una distribuzione più equa delle ricchezze, pari opportunità e attenzione per l’ambiente sono solo passi logici per creare una società con migliori prospettive di sopravvivenza. O forse no…Forse siamo solo troppi ed è normale che inquinamento, guerre o nuove pestilenze ci aiutino a fare la fine dei dinosauri.
    In fondo che importa? Tanto, prima o poi dobbiamo morire tutti.

  31. Bruno Says:

    Sono veramente stufo, ma più che altro incazzato per il fatto che l’uomo(il peggior essere vivente della terra), stia letteralmente trasformando le meraviglie naturali e le risorse del pianeta, in soldi!!
    Il giorno che tutto arriverà ad esaurimento, i soldi a che serviranno? Serviranno a godersi che cosa!? Un pianeta che farà schifo?!
    Ma che cosa ne faranno di tutti quei soldi sti qua!? E’ per loro soltanto una gara! Una brutta illusione, una terribile malattia, si, secondo me una malattia perchè a quei livelli è difficile uscirne fuori. Non gli interessa assolutamente niente a questi Signori se la Terra va a rotoli, se si mangia roba chimica, se si respirano gli scarti di produzione e dei vizi umani. Ma avranno dei figli anche loro! Io penso di si! Ma sono talmente presi dalla loro malattia che non vedono, o peggio, vedono e non riescono a smettere, lasciando in eredità un mondo che va verso la fine in maniera esponenziale.
    Si percepisce un senso di rassegnazione, come dire, “intanto ormai sta andando così, cosa vuoi farci” , ma invece non è la cosa giusta da farsi.
    Siamo ancora in tempo, il pianeta ci perdonerà ancora, basta dire stop!
    Sono stufo di tutto, fermiamo tutto e stiamo ad ascoltare e ad assaporare i piaceri della vita, tutte le altre cose sono pura illusione, pensateci bene!
    Io dico questo, perchè ultimamente sto cambiando atteggiamento dopo un lungo periodo di riflessione.
    Correre in quella direzione non serve a niente, fa solo male!
    Cerchiamo in ogni modo e situazione di NON SPRECARE, sprecare significa accelerare, forse anche di più del doppio, il consumo del nostro pianeta, e metterei al primo posto l’acqua il bene più prezioso per il quale sono previste “guerre”.
    In definitiva …sarebbe tutto da rifare.
    Beati i bambini che non conoscono certe cose!
    Mi fermo qua altrimenti non smetto più, ce ne sarebbe troppo per tutto!
    Sono contento di aver trovato un posto come questo per discutere.
    Ciao Bruno

  32. ricky Says:

    sono arcimegasuperstufo di lavorare in quella fogna putrida che è il mio posto di lavoro…… sono al limite dell’esaurimento… ma quello che mi rende ancora + stufo è che ogni giorno lo devo fare x forza!!!!! adesso ci devo andare e fino alle dieci stasera mi devo stufare…. ANCORA…. sto sito è nà figata…. non stufa…. mi sono sfogato e adesso mi sento un po meno stufo………………. ma adesso sono stufo di nuovo…. ciao a tuttti!!!!

  33. simo Says:

    Sono stufo di tutto…sono stufo di lavorare nella fogna putrida puzzosa che è il mio posto di lavoro! (Ricky hai ragione!)
    Sono stufo di questo mondo infame ed ingiusto…sono stufo di mettere la testa fuori dalla finestra e vedere che c’è un tempo di merda!
    Sono stufo della falsità di tante persone che mi girano intorno (fareste bene a girarmi alla larga!
    Sono stufo di starmi sempre addosso e di crearmi seghe mentali per niente.
    Sono stufo della mia ex… che continua a rompermi le palle e alla fine non me la da più! ( sta zoccola!)
    Sono stufo del fatto che non ho mai un soldo in tasca (Lavoro infame!)
    A parte questo va tutto bene!

  34. daniele Says:

    mi avete proprio stufato

  35. gian paolo roffi Says:

    avete ragione. non ne posso più

  36. tristan_w_i Says:

    tony che cosa hai nella testa, una specie di carta moschicida che afferra tutte le sciocchezze propagandistiche della destra e le elegge a verità dogmatiche? cosa sai del crollo delle torri gemelle? nulla. come me hai visto in diretta come sono state colpite e come sono crollate, sai chi ha materialmente commesso il crimine, sai chi sia il presunto mandante, cos’altro sai? hai mai parlato con uno degli islamici che vivono in italia? ti sei preoccupato di conoscere le realta dei paesi che, magari, visiti come meta turistica? è innegabile che gli stati uniti abbiano sempre agito solo e unicamente per il loro interesse nazionale, legittimo, quale stato non lo ha fatto? ma nella lotta per la supremazia chi arriva in cima ha sicuramente eliminato il maggior numero di avversari e non ha combattuto lealmente, visto che in economia non si è mai parlato di regole da rispettare.
    per quanto riguarda l’Euro, lo scambio della moneta non comportava di per se nessuno sconvolgimento economico, una merce che costava 1000 lire, il giorno dell’adozione della nuova moneta, avrebbe dovuto costare 50 cent di Euro, la matematica non è un opinione, concedimi l’arrotondamento. è avvenuto, invece che chi poteva farlo, non i salariati e gli stipendiati, ha approfittato della situazione per aumentare ingiustificaamente i prezzi. non do la colpa a qualcuno in particolare, a quanto dicono negli altri paesi che hanno adottatol’euro non è successo, ma personalmente non ho potuto riscontrare se questo corrisponde alla realtà, come, del resto, nemmeno per quanto ci fu detto all’indomani del terribile fatto di new york. non posso essere stufo, devo essere sempre vigile perche chi può farlo, e sono tanti, prova sempre a…

  37. Tony Says:

    a…? A sparare un mucchio di luoghi comuni cazzoni come hai appena fatto tu? Con quella sull’Euro (che cazzo c’entra con l’argomento del post?) poi hai proprio superato te stesso. Magari tu nella testa avessi la carta moschicida; almeno ci sarebbe qualcosa dentro. Saluti.

  38. tristan_w_i Says:

    mi sembra che la tua obbiezione non sia argomentata, ti sei limitato ad dissentire senza motivare la scelta, dimmi che cosa ti fa essere tanto sicuro di ciò che affermi. per qeullo che riguarda l’argomento euro, è vero che non è attinente al caso proposto, ma è stato menzionato in uno degli interventi, è un mio difetto, ho voluto dire la mia, scusa…

  39. Tony Says:

    Ciccio, quello che ho affermato sono le mie opinioni, non penso di aver bisogno di “motivarle” e tantomeno a te. Se non ti piace quello che scrivo su questo blog, puoi sempre andare da un’altra parte; la rete e’ grande. Saluti.

  40. liberty Says:

    a quanto pare siamo tutti stufi…io compresa. e che facciamo? ci piangiamo addosso? …pare proprio di si. Questo mondo ci ha circuito, imprigionato… prima ci adula e poi ci azzanna, promette senza dare e toglie senza chiedere il permesso.
    Male e bene, brutto e bello permeano la nostra esistenza e l’apertura mentale dei media ha reso il bello ancora più bello e desiderabile…. ha reso il brutto ancora più desolante e orrido…
    mai che nessuno ricordi, durante le lotte per il potere, che la vita è breve e nulla, tantomeno il potere può durare oltre la vita; mai nessuno che nel sottrarre serenità o ricchezze o affetti agli altri pensa che potrebbe succedergli la stessa cosa…
    Abbiamo ridotto il mondo una feccia socialmente parlando… ma abbiamo costruito anche cose stupende.
    L’essere umano porta dentro di sè qualcosa di grande e qualcosa di terribilmente spaventoso.
    Siamo in grado di amare alla follia, di dipingere o scolpire capolavori. E siamo capaci di uccidere un bambino, di torturare innocenti.
    Ecco di cosa sono stufa: della schizofrenia dell’umanità.

  41. Monica Says:

    Sono stufa di aspettare e sopportare un amore che forse è finito da un pezzo

  42. sofia Says:

    io sono stufa di dover studiare con questo caldo e di vedermi una voto che sarà sicuramente sotto la mia media e quindi di buttare nel cesso anni di fatiche odio tuttiiiiiiiiiiiiiiiii!!

  43. gaetano Says:

    Sono stufo!!! Ebbene si, diciamo che sono alla frutta, non sopporto più nessuno e niente, sono due anni che non vado in ferie e anche quest’anno forse saltano……
    Che dire, se butto un occhio indietro mi accorgo di quanto stavo bene quando credevo di stare di merda… La vita è dura per chi come me non ha avuto la strada spianata, è pieno di matti ipocriti (tra questi mi sto inserendo anchio) non è da me sopportare tutto questo, alla domanda “Mi ami?” rispondo : purtroppo si!!!
    Purtroppo…. certo perchè inevitabilmente quando si ama un’altra persona si perde l’amore per se stessi e ci si trascura.

    Ma chi lo vuole l’amore eterno, tutte cazzate, era bello uscire con le ex amiche, con gli amici a bere e far cazzate, il bambino che cè in me non vuole essere dimenticato, reclama la sua parte. Quello che dovrebbe essere il buon senso e la maturità di un 35enne in realta è una posizione assunta, una maschera, un ruolo… perchè? Queto è tutto gente!!!
    BUONE VACANZE

  44. barba Says:

    Cavolo! Ne ho lette su questo muro di cose…da cazzate a cose molto interessanti! Bravi! Io non oso esprimermi in mezzo a tanto…come dire…bho! C’è chi è stufo per il male del mondo, chi lo è per lo studio…oddio!!! Io sono stufo di…a pensarci bene di nulla (nel personale intendo)! Sto bene, ok ci sono dei problemi ma la vita come portebbe essere altrimenti? E da quando sono nato che ogni giorno me ne trovo una nuova ma gambe in spalla e correre che devi fare?
    P.S: fot***vi tutti americani del c***o!
    W i miei occhi che ogni giorno mi fanno vedere cose nuove!

  45. vanda Says:

    io…sono stufa di essere stupida, sono stanca di credere che gli obbiettivi che mi prefiggo sono quelli giusti….sono stufa di lottare in ogni istante della mia vita per ottenere un sorriso….sono stufa di accontentarmi…ma so che è solo colpa mia… quindi…sono stufa di essere come sono.

  46. susy Says:

    sono stufa!!!!!!! di aspettare invano i risultati del test di ammissione che ho fatto lunedi scorso……….. speriamo che quast’ agonia finisca presto

  47. marty Says:

    sono stufa di tutto quello che mi circonda…

  48. susy Says:

    sono stufa della mia ex cognata…è proprio pazza…

  49. Alex Says:

    Sono stufo di recarmi in questura per il rinnovo del permesso e fare la fila di 2 ore per poi sentirmi dire che il mio permesso e’ in corso di valutazione!!!sono stufo di essere trattato ancora come un extracomunitario dopo che sn nato in italia e ho 20 anni!!!Sono maledettamente stufo di vedere civili tra cui donne e bambini morire ingiustamente per colpa di cretini che mangiano e cacano come tutti!!!Sono stufo di stare a casa e non trovare un lavoro perche’ non ho cittadinanza italiana!!!Sono stufo di navigare in Internet!!!Sono stufo della mia donna!!!Sono stufo dei miei amici!!!Sn stufo di credere che sono un fallito e non ho un futuro!!:-( Sn stufo di vivere!!!!!!!!!

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.