Categories

Search

Lo Stato Laido

December 14th, 2004 by Tony

Giuro che poi non ci torno più sulla questione… è che mi ha fatto veramente pena, la ragazzina intervistata al TG5 sul caso della canzone di Natale censurata.

La fighetta di legno tutta zainetto e cellulare, che ripeteva la lezioncina: “Beh, è giusto… in una scuola laica, è giusto togliere il nome di Gesù da una canzone…”

Me la sono immaginata che andava via con le cuffiette del suo lettore mp3 in testa, mentre ascoltava la canzone di Eamon… chissà come si era arrabbiata, quando a Top Of The Pops l’avevano censurata.

E mi sono chiesto: “Fuck” si può dire, e “Gesù” no?

Me la sono immaginata che andava via con i suoi jeans a vita ultrabassa… chissà come si era indignata, davanti alle dichiarazioni di quel preside che invitava le sue coetanee ad un abbigliamento più consono all’ambiente scolastico.

E mi sono chiesto: Presepi e crocefissi a scuola sono “inopportuni”, e mostrare la canata del culo no?

Mah.

Posted in World Zap | 12 Comments »

12 Responses

  1. Tripudiatore Says:

    Il problema c’è su ogni cosa: la gente ha smesso da tempo di pensare con il suo cervello, e la prima lezioncina che gli arriva la tengono e la rigirano…
    Piuttosto: com’è che su sto blog-blogstar non si parla di rapporto gnocca-pisello???

  2. Tony Says:

    Perché ho già dato la settimana scorsa.

  3. Diego Says:

    Sicuramente si è ricordata di ricaricare il cell ed avvisare le amiche che andava in tivù.

  4. Renatozero Says:

    Ma sono l’unico che preferisce il culo al presepe ???

  5. Tony Says:

    Se è per quello, io preferisco la figa alle canzoni di Natale…

  6. vis Says:

    La cosa più inopportuna successa quest’anno è stato la’allontanamento di una maestra con il velo da una un asilo.
    I bambini, dice, ero un po’ impressionati dal velo.
    Da quell’omino crocefisso e tutto sanguinante che la Moratti vuol tenere nelle aule, invece no.
    Quello ai bambini gli piace tanto!

  7. Tony Says:

    Vis, il problema è che le persone che si indignarono per la rimozione del velo sono LE STESSE che chiedono a gran voce la rimozione del crocifisso. E allora, lo stato deve essere “laico” solo quando si tratta della religione cristiana, e diventare garantista della religione quando si tratta delle altre?
    E’ questo che mi disturba. La mancanza di obbiettività, l’uso di due pesi e due misure.

  8. Renatozero Says:

    Con buona pace di tutti…

  9. M.B. Says:

    Si usano due pesi e due misure perchè sono due cose diverse: il presepe divide i popoli, la canata del culo li unisce. :D (come minchia si mettono le faccine?)

    Tony, forse te l’hanno già detto, ma hai il template tutto spostato a destra, direi area AN per intenderci.

  10. Black Cat Says:

    Finestrà, sistemato tutto. La faccina la puoi mettere cliccando su “Add a smilie” appena sotto la finestra dei commenti e poi cliccando su quella scelta. Ti pare molto difficile?

  11. M.B. Says:

    Mica l’avevo letto, “add a smilie”.

  12. Black Cat Says:

    L’onanismo porta alla cecità…

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.