Categories

Search

Baustellensalad

October 18th, 2004 by Tony

Il mito dell’italiano, che dovunque vada nel mondo cerca sempre il ristorante italiano, deve essere nato in Germania. Non può essere altrimenti.

Perché in ogni leggenda, in ogni luogo comune, c’è sempre un innegabile fondo di verità. E’ la verità è che i tedeschi non sanno fare da mangiare.

E dico, niente di niente. Dico, una cazzo di insalata di lattuga? Neanche.
Uno legge sul menu: Caesar’s Salad. Cazzo, persino gli Americani sono capaci a farla. Prendi la lattuga, ci mischi dentro la cremina, un po’ di parmigiano, due crostini. E basta.

Ma il tedesco non è contento di copiare le cose fatte dagli altri, deve per forza cambiarle. Se sono buone deve riuscire a rovinarle, e se sono cattive a peggiorarle. Ed ecco così che la nostra insalata diventa un nauseante scodellone pieno di crema, dove annegano disperate due foglie di lattuga, quattro rametti aromatici grossi come tronchi di baobab, e nascoste nella melma un bel po’ di acciughe che non c’entrano un cazzo.

E quegli immancabili stronzi di peperoni crudi tagliati a cubetti piccolissimi, il Signore se li porti via.

Allora il giorno dopo punti su qualcosa di ancora più insulso. Un boia di un Carpaccio di Manzo lo saprete fare, no? Prendere le fettine di carne e farle cadere nel piatto, senza prendere le vostre cazzo di iniziative da Gran Gourmet dei miei zebedei?

Eh, no. Il piatto si presenta come al solito coperto di rametti, tronchi, cespugli. Pieno di funghi puzzolenti… avete presente l’odore che esce quando aprite il bidone della rumenta? Uguale.
La carne? Una volta sgomberato tutto il letame rimangono due fettine invisibili verniciate sul piatto, talmente fini che quando provi a prenderle si autodisintegrano. E tu che guardi sconsolato quei quattro segni bianchi lasciati dalla forchetta.

Ah, dimenticavo… ancora i bastardi peperoni a cubetti. smily

Posted in Life | 10 Comments »

10 Responses

  1. gaspare Says:

    povero tony… e dire che tu sei già tanto deperito di tuo….8-DDDD se poi vai in questi postacci e non mangi, va a finire che mi diventi anoressico…

  2. araya Says:

    Qua hanno aperto un ristorante tedesco, purtroppo ci sono andata non mi piaceva quasi nulla, c’era solo carne… Per non parlare di come mangiano irlandesi e scozzesi… L’italia è il posto dove si mangia meglio.

  3. highlander Says:

    Salve Tony, ben riletto :-).
    Mmmmmmm provato ristoranti oltre oceano che si spacciano per italiani?????????
    Io si e non spevano manco che forma avesse la pasta heheehehehe.

  4. entrata-libera Says:

    E per finire … un bel cappuccino!?

    mod975

  5. Tony Says:

    Giusto, araya. E comunque Venezia è bella, ma non so se ci vivrei.

  6. araya Says:

  7. annina Says:

    ma scusa tu vai in germania x mangiare un insalata??prova i bratwurst…e dinni se in italia ne fanno di migliori1

  8. gabriele Says:

    si si venezia è bella ma non so se ci vivrei

  9. olga Says:

    In germania si mangia benissimo, basta trovare i posti giusti. Anche in quei ristoranti pero’ se uno ha la faccia da pirla invece dell’ insalata aprono la pattumiera e gli servono un po’ di mierda. Tutto io mondo é paese. A Roma mi hanno rifilato 2 involtini di topo al ristorante “tipico”, eppure non ho la faccia da stronza, semmai col trucco un po da troia. Andate da mc donalds se non volete sorprese tipiche, odio i senzapalle we. Baciotto da Olga.

  10. Black Cat Says:

    Olga cara, mio marito (Tony) parla altre tre lingue a livello eccellente, tra cui il tedesco, perciò prima di insinuare che ha la faccia da pirla o non sa parlare, ti consiglio di contare sino a tre. Ci siam capite?

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.