Categories

Search

Mediolanum

October 7th, 2004 by Tony

Come il Trip, anche io mi sto piano piano abituando alla vita meneghina.

Magari lo shock culturale per me è un po’ più sopportabile, visto che più o meno ho sempre vissuto in città grandi… forse anche a me il traffico milanese sembrerebbe “caotico”, se avessi vissuto tutta la vita in un borgo della bassa padana in cui il numero di vacche e suini supera di gran lunga quello delle automobili… smily eppure l’altro giorno ho sbagliato a svoltare, e dopo un paio di inversioni sono riuscito a ritrovare la strada di casa senza avere il mio riferimento abituale (il mare).

Ma c’è una cosa che veramente mi disturba, e temo di non poter più stare zitto: perché a Milano tutti (e dico… TUTTI) continuano a guidare con il cellulare in mano?

L’era del telefonino come status-symbol è finita circa dieci anni fa, e da allora è stato inventato un comodo accessorio chiamato auricolare, il cui costo è normalmente inferiore ai 10 Euro. Ovviamente è stata anche varata una legge che vieta l’uso del cellulare alla guida, ma tant’è.

Dico io… se a Napoli la gente va in motorino senza il casco, tutta l’Italia in coro grida “Terzo Mondo”; se i Milanesi vanno in giro guidando come dei minorati perché devono tenere il cellulare in mano, il volante con l’altra mano e cambiare marcia con una delle due a scelta, nessuno dce niente. E’ masochismo o mera imbecillità?

Stamattina quasi mi finiva sotto la macchina una ragazzina idiota che parlava allegramente al telefono mentre guidava. La bicicletta.

Mah.

Posted in Life | 5 Comments »

5 Responses

  1. Black Cat Says:

    Dovevi schivarla e farla finire sotto quello dietro di te, che gente come quella e come i tizi che parlano al telefono in moto secondo me non son degni di calcare il selciato delle strade, porcomondo.

  2. highlander Says:

    Io avrei tranquillamente adagiato il mio paraurti su di lei e al primo accenno di lamentela sarei sceso per prenderla a pizze in faccia.Tanto avrebbe sicuramente esordito con una frase del tipo” hei ma non vedi dove vai? a che pensi mentre guidi?”.
    Mah, ribadisco: ha fatto + danni la broncorincoglionite dell’aids.

  3. jpm3 Says:

    inizio a capire che àilander può diventare ‘uno di noi’ e venire a fare un po’ branco

  4. highlander Says:

    jpm3 , hehehe veramente non ho ancora capito se sono un’animale da branco o solitario hehehe.

  5. Dottor D. Says:

    Lo dico da pedone e da grande milanesofilo: per qualche misterioso motivo i milanesi, che in linea di massima sono brave persone, quando salgono in macchina regrediscono regolarmente al rango di uomini delle caverne.

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.