Categories

Search

Ominicchi e Quaquaraquà

October 6th, 2004 by Tony

Sono in ufficio, mi suona il cellulare.
Riconosco il numero… è il mio ex-capo.

G: “Ciao Antonio, sono G… come va?”
Io: “Bene grazie…”
G: “Il nuovo lavoro? Tutto bene?”
Io: “Beh, sì… ho appena cominciato, ma mi trovo benone”
G: “Senti… ti avevo chiamato per dirti che ci siamo dimenticati di una cosa”
Io: “Cosa?”
G: “Che noi abbiamo un ufficio a Milano… ti avremmo potuto mandare a lavorare lì, non ci abbiamo pensato…”
Io: “Veramente sei TU che non ci hai pensato. Io ci avevo pensato eccome, solo che mi aspettavo che me lo proponeste voi. Voi non lo avete fatto, quindi ho cercato altrove”
G: “Beh, sì… sarebbe stato perfetto per te. Gli uffici sono anche abbastanza vicino a casa tua”
Io: “Grazie. Lo so dove sono”
G: “Comunque se ti dovessi scocciare di stare lì, magari dammi un colpo di telefono”
Io: “Lavoro qui da tre giorni, dubito che mi scoccerò presto. Comunque grazie per la chiamata. Ciao”

Sapevi da più di un anno che avrei dato le dimissioni.
Che stavo cercando un lavoro a Milano, visto che la mia famiglia vive qui.

E ASPETTI CHE IO SIA ANDATO VIA, PER DIRMI CHE “AVRESTI POTUTO” FARMI TRASFERIRE?
CHE “NON CI HAI PENSATO”?

Fino ad oggi avevo il dubbio se tu fossi più imbecille o più ipocrita. Ma mi sa che sei tutte e due le cose in egual misura.

Addio, mezzo uomo.

Posted in People I Know | 13 Comments »

13 Responses

  1. ang Says:

    ben detto.

    (salve)

  2. highlander Says:

    Noto con sommo dispiacere che la broncorinoglionite continua a devastare cervelli e ha demolire sinapsi.
    :-)

  3. phoebe Says:

    Ma che gran bastardo…

  4. calzino spaiato Says:

    almeno stai zitto, no, lui ti chiama pure per informarti di quanto può essere imbecille…valà che è meglio tu l’abbia perso nel trasloco ;-)

  5. jpm3 Says:

    e non gli hai nemmeno detto di non ‘spannocchiare’

  6. gattostanco Says:

    Già, è vero… ti ha chiamato per darsi del beota da solo… Miticooo.

  7. Tony Says:

    In realtà credo che mi abbia chiamato per discolparsi di non aver fatto un belino per aiutarmi ad entrare nella sede di Milano, fingendo di “non averci pensato”. Chissà da quanto tempo aspettava di fare quella telefonata, conoscendolo se l’era segnato sull’agenda.

  8. highlander Says:

    mmmmmm bastardaggine metodica e programmata?E beh si anche quella necessita di pianificazione………

  9. katja Says:

    a me è sucesso dopo un licenziamento lampo per sostituzione con una figlia (gran gnocca) dell’amico. Dopo un annetto incontro il bastardo per strada e lui:

    “oh buongiorno! Come sta?”
    io: “Benissimo grazie”
    “… (silenzio imbarazzato)…. sa… spero si sia sistemato tutto…”
    (licenziata con due figli a carico il 20 dicembre-bellissimo natale)
    io: “lo sa, non sono certi disguidi a mettermi in difficoltà”
    il bastardo “si, si, lo so che lei è in gamba, sono sicuro che fara strada”
    “la ringrazio, buonasera..”

    Dentro di me ho sperato che sia lui a fare La strada, ma nel senso giusto della parola.

  10. M.B. Says:

    Ma c’era dell’astio? No, perchè in quel caso, a me sembra la classica telefonata da “mi tolgo un sassolino dalla scarpa”: avrei potuto aiutarti ma non l’ho fatto, e ti ho fatto smadonnare il doppio per trovare un altro lavoro. Cicca cicca.

  11. Tony Says:

    No, lo spirito era più del tipo: “avrei potuto aiutarti ma non l’ho fatto, quindi per sentirmi meno una merda ti telefono e ti dico che non ci avevo pensato”. Ipocrisia allo stato puro, tutto lì.

  12. Mersault Says:

    Curioso che avendo la famiglia a Milano ed esistendo una filiale della tua azienda a Milano tu non abbia mai chiesto il trasferimento.
    Il tuo ex-capo ti ha chiamato tre giorni dopo che te ne sei andato per farti capire che sei un idiota.

    Se hai una posizione abbastanza forte in azienda (contratto a tempo indeterminato, non fai cappelle passibili di licenziamento per giusta causa) allora devi sempre chiedere, rompere i coglioni altrimenti gli abbatti la qualità del tuo lavoro al punto che o ti danno o ti mandano via (con congrua buonuscita).

    Coraggio…

  13. Tony Says:

    Mersault, non si trattava di una filiale ma di un’altra azienda dello stesso gruppo. Se non sai di cosa si parla, evita di fare commenti, e soprattutto gli insulti tieniteli per te. Idiota dillo pure a tua sorella la prossima volta. Ok?

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.