Categories

Search

Father & Son

July 20th, 2004 by Tony

In coda al supermercato. Davanti a noi c’è una ragazzina sui 17 anni che continua a guardare Alex.

Allora io decido di esibirmi nella celebre routine del neo-papà: “Alex, fai ciao alla signorina… dai, su… eh, è timido…”

In quel momento sopraggiunge dietro di me la mia adorabile sposa, che commenta: “suo padre no, in compenso… smily

…e mi trascina via. smily

Posted in Io e la Gatta | 5 Comments »

5 Responses

  1. gaspare Says:

    AAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAH tony, la ragazzina di 17 anni, non è un pò giovane per te?
    immagino poi l’umore della gatta. e cmq, se alex l’ha ignorata si vede che era cessa… ma immagino l’umore della gatta… AHAHAHAHAHAHAHA
    il provolone…..(capisco perhè lex è bavoso….tutto suo padre)

  2. araya Says:

    che donna la gatta

  3. Skylark Says:

    Non è a questo che servono i neonati? Se no, la natura avrebbe fatto in modo che nascessero già adulti.

  4. Black Cat Says:

    Eh… Sky, non nascono già adulti perchè non avrebbero da dove passare…

  5. Skylark Says:

    Suppongo che l’astuta natura avrebbe potuto ovviare a questa difficoltà mantenendoli piccoli finché sono in grembo e facendoli gonfiare come un airbag appena escono…

Leave a Comment

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.